Sam Sozzi

Nome: SAMUELE, detto “SAM”

 

Cognome: SOZZI

 

Lingue parlate: parlo un buon inglese imparato alle scuole superiori e all’università, perfezionato in seguito a varie esperienze all’estero e interagendo con allievi di madrelingua. Da qualche anno anche un po’ di russo basilare, esclusivamente per ciò che concerne la lezione sciistica.


Lo sci per me: Ho iniziato a sciare nel 1989 a 5 anni, a Gressoney in Valle d’Aosta, inserendomi successivamente nello sci club, dove ho scoperto e amato da subito il mondo delle gare. Questo percorso, rafforzato negli anni da vari allenatori, ai quali sono tuttora molto grato, si è coronato nel 2006 diventando maestro di sci, e in seguito allenatore. La passione per la montagna tramandatami da mio nonno mi ha nel mentre avvicinato anche al mondo dello scialpinismo e del freeride. Tutti questi aspetti hanno reso lo sci, per me, un momento in cui stacchi la spina da tutti i pensieri, divertendosi in mezzo alla natura e assaporando la libertà che offre la splendida cornice delle Alpi.

 

Perché sciare con me: il mio intento è quello di offrire agli allievi una visuale ampia del mondo dello sci, iniziando con pazienza dai primi passi, vincendo le proprie paure e sciogliendo certi pregiudizi, maturando nel mentre entusiasmo e voglia di superarsi, ponendosi ogni volta nuovi obiettivi: il perfezionamento e la crescita che avverranno in questo percorso permetteranno di scegliere quale sarà la disciplina di sci preferita, dalla pista all’agonismo, al freeride e altro ancora. Il risultato finale sarà un trionfo per l’allievo, e il suo sorriso la mia gratificazione.

 

Specializzazioni: Sci Alpino, Allenatore Federale, Spec. Direttore Scuola Sci, Esaminatore Commissione Regionale Maestri di Sci Lombardia.

 

Cosa preferisco: trasmettere la passione per questo fantastico sport non solo ai più giovani, ma anche a chi pensa sia forse troppo tardi per iniziare, perché in realtà non è mai troppo tardi! Mi auguro sempre di poter instaurare un rapporto di fiducia reciproca e di amicizia, educando l’allievo a sapersi gestire in pista con sicurezza e al rispetto reciproco tra sciatori. Mi piace molto dedicarmi al perfezionamento, e innescare nell’allievo quella curiosità che possa spingerlo a provare nuove esperienze, come l’avvicinamento al mondo dell’agonismo e, con un pizzico di spirito d’avventura, anche a quello del freeride.

Cosa state aspettando? Mettete gli sci e andiamo a divertirci! Puoi venire a sciare con me prenotando direttamente qui.

Conosci gli altri maestri

Noleggia l’attrezzatura necessaria

Ti aspettano condizioni agevolate in tutte le attività partner!

Sertorelli Card

Scopri >
La prima Scuola Sci in Italia